logo

Poggio Castellano Lotto 33, 02012 Amatrice (RI)

Via Pisa 29, 65122 Pescara

Via Bologna 8, 65019 Pianella (PE)

+39.3337327482 +39.3397835485

info@tecnicipostsisma.it

NORMATIVE ED ORDINANZE

COMMISSARIO STRAORDINARIO RICOSTRUZIONE SISMA 2016

Di seguito è riportato un elenco dei principali atti normativi riguardanti la materia della
ricostruzione completi delle integrazioni e modificazioni successive alla loro emissione.

Data ultimo aggiornamento: 14/05/2018

Atti – Documenti – Ordinanze

Ordinanza 56 registrata 14 Maggio 2018 al n.1031

“Approvazione del secondo programma degli interventi di ricostruzione, riparazione e ripristino delle opere pubbliche nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016. Modifiche e integrazioni alle ordinanze n. 27 del 9 giugno 2017, n.  33 dell’11 luglio 2017, n. 37 dell’8 settembre 2017 e n. 38 dell’8 settembre 2017. Individuazione degli interventi che rivestono importanza essenziale ai fini della ricostruzione.”

LINK ALL’ORDINANZA

allegato-1-ordinanza-56-del-10-5-2018

allegato-2-ordinanza-56-del-10-5-2018

allegato-3-ordinanza-56-del-10-5-2018

allegato-4-ordinanza-56-del-10-5-2018

Ordinanza 55 registrata 24 Aprile 2018 al n.846

Disciplina per la delocalizzazione temporanea delle attività economiche o produttive e dei servizi pubblici danneggiati dal sisma eseguiti e conclusi in data anteriore a quella di entrata in vigore del decreto legge n.189 del 2016. Modifiche alle ordinanze n.24 del 12 maggio 2017, n.39 dell’8 settembre 2017 e n.51 del 29 marzo 2018. Proroga del termine di cui all’articolo 8, comma 4, del decreto – legge 17 ottobre 2016, n.189, convertito con modificazioni dalla legge 15 dicembre 2016, n.229 e s.m.i. Termine per il deposito delle schede AeDES.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 54 registrata 24 Aprile 2018 al n.845

Attuazione dell’articolo 23, comma 2, del decreto legge 189 del 2016 e s.m.i. Ripartizione delle somme destinate al finanziamento dei progetti e formazione in materia di salute e sicurezza del lavoro e criteri generali di utilizzo delle risorse.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 53 registrata 24 Aprile 2018 al n.844

Modifiche e integrazioni all’ordinanza n. 16 del 3 marzo 2017, all’ordinanza n.42 del 14 novembre 2017 e all’ordinanza n.46 del 10 gennaio 2018.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 52 registrata 29 Marzo 2018 al n.665

Procedimento di accertamento delle violazioni degli obblighi a carico dei professionisti iscritti nell’elenco speciale di cui all’articolo 34 del d.l. 189 del 2016 e s.m.i e nella attività di redazione delle schede Aedes. Attuazione dell’articolo 2 bis del decreto legge n. 148 del 16 ottobre 2017, convertivo con modificazioni in legge convertito, con modificazioni, dalla L. 4 dicembre 2017, n. 172.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 52 registrata 29 Marzo 2018 al n.665

Procedimento di accertamento delle violazioni degli obblighi a carico dei professionisti iscritti nell’elenco speciale di cui all’articolo 34 del d.l. 189 del 2016 e s.m.i e nella attività di redazione delle schede Aedes. Attuazione dell’articolo 2 bis del decreto legge n. 148 del 16 ottobre 2017, convertivo con modificazioni in legge convertito, con modificazioni, dalla L. 4 dicembre 2017, n. 172.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 51 registrata 29 Marzo 2018 al n.663

Attuazione dell’articolo 13 del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito con modificazioni dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229, e s.m.i. Interventi di ricostruzione su edifici pubblici e privati già interessati da precedenti eventi sismici.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 50 registrata 29 Marzo 2018 al n.661

Modalità di anticipazione e rimborso del trattamento economico del personale della struttura, nonché di destinazione e ripartizione delle risorse assegnate agli USR (articolo 50, comma 8; articolo 50, comma 7-bis; articolo 3, comma 1, del decreto-legge n. 189/2016).

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 49 registrata 27 Febbraio 2018 al n.369

Approvazione dello schema di Addendum alla convenzione del 7 dicembre 2016 tra il Commissario straordinario del governo per la ricostruzione post sisma 2016 nei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria e FINTECNA per  l’individuazione del personale da adibire alle attività di supporto tecnico-ingegneristico finalizzate a  fronteggiare le esigenze delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 24 agosto 2016 nei territori delle  Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria.

LINK ALL’ORDINANZA

LINK CONVENZIONE

Ordinanza 48 registrata 11 Gennaio 2018 al n.72

“Disciplina delle modalità di attuazione degli interventi finanziati con le donazioni raccolte mediante il numero solidale 45500 e i versamenti sul conto corrente bancario attivato dal Dipartimento della Protezione civile, di assegnazione e di trasferimento delle relative risorse finanziarie”.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 47 registrata 11 Gennaio 2018 al n.71

“Utilizzo del partenariato pubblico-privato per gli interventi di riparazione, ricostruzione e ripristino di edifici pubblici nonché volti ad assicurare la funzionalità di servizi pubblici”.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 46 registrata 11 Gennaio 2018 al n.70

“Modifiche alle ordinanze n. 4 del 17 novembre 2016, n. 8 del 14 dicembre 2016, n. 9 del 14 dicembre 2016, n. 13 del 9 gennaio 2017, n. 19 del 7 aprile 2017, n. 32 del 21 giugno 2017, n. 33 dell’11 luglio 2017, n. 37 dell’8 settembre 2017, n. 38 dell’8 settembre 2017 e n. 39 dell’8 settembre 2017”.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 45 registrata il 18/12/2017 al numero 2391

“Approvazione dello schema di Addendum alla convenzione del 6 dicembre 2016 tra il Commissario straordinario del Governo post sisma 2016/2017 ed INVITALIA per l’individuazione del personale per attività di supporto tecnico-ingegneristico e di tipo amministrativo–contabile finalizzate a fronteggiare le esigenze delle popolazioni colpite dai terremoti del 24 agosto 2016 e dei mesi successivi nei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche  ed Umbria”.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 44 registrata il 18/12/2017 al numero 2390

Criteri di indirizzo per la progettazione e la realizzazione degli interventi di riparazione e di rafforzamento locale degli edifici che hanno subito danni lievi a causa degli eventi sismici del 24 agosto  2016 e dei mesi successivi in Italia centrale.

LINK ALL’ORDINANZA

e allegato

LINK ALLEGATO

Ordinanza 43 registrata il 18/12/2017 al numero 2389

Disciplina dei contributi relativi alle attività di rilievo topografico, di redazione della relazione geotecnica/geologica, di demolizione e conferimento in discarica delle macerie e di realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria afferenti gli interventi disciplinati dall’ordinanza commissariale n.14 del 16 gennaio 2017 e ss.mm.ii. Disciplina delle modalità di erogazione dei contributi per l’attività di ricostruzione pubblica in presenza di altri contributi o di indennizzi assicurativi per la copertura dei medesimi danni.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 42 registrata il 15/11/2017 al numero 2189

Disciplina degli interventi a favore delle micro, piccole e medie imprese nelle zone colpite dagli eventi sismici ai sensi dell’articolo 24 del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 41 registrata il 06/11/2017 al numero 2124

Misure per assicurare la regolarità contributiva delle imprese che operano nella ricostruzione pubblica e privata.

Modifiche all’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017, all’ordinanza n. 21 del 28 aprile 2017, all’ordinanza n. 24 del 12 maggio 2017, all’ordinanza n. 29 del 9 giugno 2017, all’ordinanza n. 32 del 21 giugno 2017, all’ordinanza n. 33 dell’11 luglio 2017, all’ordinanza n. 37 dell’8 settembre 2017 ed all’ordinanza n. 38 dell’8 settembre 2017.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 40 registrata l’8/09/2017 al numero 1831

Compensi per prestazioni di lavoro straordinario del personale non dirigenziale delle pubbliche amministrazioni operante presso la Struttura commissariale centrale e presso gli Uffici speciali per la ricostruzione, ai sensi e per gli effetti dell’art. 50, comma 7, lettera a), e comma 7-bis, del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 39 registrata l’8/09/2017 al numero 1830

Principi di indirizzo per la pianificazione attuativa connessa agli interventi di ricostruzione nei centri storici e nuclei urbani maggiormente colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 38 registrata l’8/09/2017 al numero 1829

Approvazione del primo piano di interventi sui beni del patrimonio artistico e culturale, compresi quelli sottoposti a tutela ai sensi del codice di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 37 registrata l’8/09/2017 al numero 1828

Approvazione del primo programma degli interventi di ricostruzione, riparazione e ripristino delle opere pubbliche nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza 36 registrata l’8/09/2017 al numero 1827

Disciplina delle modalità di partecipazione delle popolazioni dei territori interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 all’attività di ricostruzione. Modifiche all’ordinanza n. 4 del 17 novembre 2016, all’ordinanza n. 9 del 14 dicembre 2016, all’ordinanza n. 12 del 9 gennaio 2017, all’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017, all’ordinanza n. 27 del 9 giugno 2017, all’ordinanza n. 29 del 9 giugno 2017 ed all’ordinanza n. 30 del 21 giugno 2017. Misure attuative dell’articolo 18 – decies del decreto legge 9 febbraio 2017, n. 8, convertito con modificazioni dalla legge 7 aprile 2017, n. 45.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.35

Modifiche all’ordinanza n. 14 del 16 gennaio 2017, all’ordinanza n. 18 del 7 aprile 2017 ed all’ordinanza n. 33 dell’11 luglio 2017.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.34 registrata il 12/07/2017 al numero 1584

Approvazione del Protocollo di intesa fra il Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione, Vasco Errani, la Guardia di Finanza e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco per l’effettuazione dei controlli a campione sulle perizie giurate relative alle schede Aedes.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.33 registrata il 12/07/2017 al numero 1583

Approvazione del programma straordinario per la riapertura delle scuole nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016; disciplina della qualificazione dei professionisti, dei criteri per evitare la concentrazione degli incarichi nelle opere pubbliche e determinazione del contributo relativo alle spese tecniche.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.32 registrata il 22/06/2017 al numero 1453

Messa in sicurezza delle chiese danneggiate dagli eventi sismici iniziati il 24 agosto 2016 con interventi finalizzati a garantire la continuità dell’esercizio del culto. Approvazione criteri e secondo programma interventi immediati.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.31 registrata il 22/06/2017 al numero 1452

Approvazione dello schema di convenzione ai sensi dell’art. 3, comma 1, del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, tra il Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dall’evento sismico del 24 agosto 2016, l’Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini e l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.30 registrata il 22/06/2017 al numero 1451

Modifiche all’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017, recante “Misure per la riparazione, il ripristino e la ricostruzione di immobili ad uso produttivo distrutti o danneggiati e per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016” ed all’ordinanza n. 9 del 14 dicembre 2016, recante “Delocalizzazione immediata e temporanea delle attività economiche danneggiate dagli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016 e all’ordinanza n. 15 del 27 gennaio 2017, recante “Organizzazione della struttura centrale del Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016”.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.29 registrata il 9/06/2017 al numero 1373

Modifiche ed integrazioni all’ordinanza n. 12 del 9 gennaio 2017, recante “Attuazione dell’articolo 34 del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito con modificazioni dalla legge 15 dicembre 2016 n. 229”, all’ordinanza n. 10 del 19 dicembre 2016, recante “Disposizioni concernenti i rilievi di agibilità post sismica conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo a partire dal giorno 24 agosto 2016” ed all’ordinanza n. 24 del 12 maggio 2017, recante “Assegnazione dei finanziamenti per gli studi di microzonazione sismica di III livello ai Comuni interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 e proroga di termini di cui all’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017”.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.28 registrata il 9/06/2017 al numero 1372

Modifiche all’ordinanza n. 19 del 7 aprile 2017, recante “Misure per il ripristino con miglioramento sismico e la ricostruzione di immobili ad uso abitativo gravemente danneggiati o distrutti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016”, misure di attuazione dell’articolo 2, comma 5, del decreto legge n. 189 del 2016, modifiche all’ordinanza commissariale n. 14 del 2016 e determinazione degli oneri economici relativi agli interventi di cui all’allegato n. 1 dell’ordinanza commissariale n. 14 del 16 gennaio 2017.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.27 registrata il 9/06/2017 al numero 1352

Misure per la riparazione degli edifici di proprietà pubblica ad uso abitativo inagibili o inutilizzabili, attraverso interventi di miglioramento sismico.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.26 registrata il 29/05/2017 al numero 1191

Linee direttive per la ripartizione e l’assegnazione delle risorse per la costituzione ed il funzionamento degli Uffici speciali per la ricostruzione e modifiche all’ordinanza n. 1 del 10 novembre 2016 recante “Schema tipo di convenzione per l’istituzione dell’Ufficio comune denominato “Ufficio speciale per la ricostruzione post sisma 2016” di cui all’art. 3 del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189”.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.25 registrata il 24/05/2017 al numero 1168

Criteri per la perimetrazione dei centri e nuclei di particolare interesse che risultano maggiormente colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.24 registrata il 15/05/2017 al numero 1065

Assegnazione dei finanziamenti per gli studi di microzonazione sismica di III livello ai Comuni del centro Italia interessati dagli eventi sismici che si sono verificati dal 24 agosto 2016 e proroga di termini di cui all’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.23 registrata il 05/05/2017 al numero 992

Messa in sicurezza delle chiese danneggiate dagli eventi sismici iniziati il 24 agosto 2016 con interventi finalizzati a garantire la continuità dell’esercizio del culto. Approvazione criteri e primo programma interventi immediati.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.22 registrata il 04/05/2017 al numero 986

Seconde linee direttive per la ripartizione e l’assegnazione del personale con professionalità di tipo tecnico, di tipo tecnico-ingegneristico e di tipo amministrativo-contabile destinato ad operare presso la Struttura commissariale centrale, presso gli Uffici speciali per la ricostruzione, presso le Regioni, le Province, i Comuni e gli Enti parco nazionali ai sensi e per gli effetti degli articoli 3, 50 e 50 – bis del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.21 registrata il 02/05/2017 al numero 904

Assegnazione di contributi per le spese di traslochi e depositi temporanei di mobili di abitazioni dichiarate totalmente inagibili nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, a seguito degli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 e modifiche all’articolo 4, comma 1, dell’ordinanza n. 19 del 7 aprile 2017.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n.20 registrata il 07/04/2017 al numero 762

Modifiche all’ordinanza n. 4 del 17 novembre 2016, all’ordinanza n. 8 del 14 dicembre 2016, ordinanza n. 9 del 14 dicembre 2016 ed all’ordinanza n. 15 del 27 gennaio 2017.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 19 registrata in data 07/04/2017 al n. 761

Misure per il ripristino con miglioramento sismico e la ricostruzione di immobili ad uso abitativo gravemente danneggiati o distrutti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 18 registrata in data 03/04/2017 al n. 703

Modifiche all’ordinanza n. 14 del 16 gennaio 2017 recante “Approvazione del programma straordinario per la riapertura delle scuole per l’anno scolastico 2017-2018”.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 17 registrata in data 13/03/2017 al n. 585

Disciplina delle modalità di effettuazione delle erogazioni liberali ai fini della realizzazione di interventi per la ricostruzione e ripresa dei territori colpiti dagli eventi sismici.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 16 registrata in data 03/03/2017 al n. 499

Disciplina delle modalità di funzionamento e di convocazione della Conferenza permanente e delle Conferenze regionali previste dall’articolo 16 del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, come convertito dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229 e s.m.i..

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 15 registrata in data 27/01/2017 al n. 224

Organizzazione della struttura centrale del Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

LINK ALL’ORDINANZA  

Ordinanza n. 14 registrata in data 17/01/2017 al n. 146

Approvazione del programma straordinario per la riapertura delle scuole per l’anno scolastico 2017-2018.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 13 registrata in data 10/01/2017 al n. 95

Misure per la riparazione, il ripristino e la ricostruzione di immobili ad uso produttivo distrutti o danneggiati e per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 12 registrata in data 10/01/2017 al n. 94

Attuazione dell’articolo 34 del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito con modificazioni dalla legge 15 dicembre 2016 n. 229, e modifiche agli articoli 1, comma 2, lettera c) e 6, comma 2, dell’ordinanza n. 8 del 14 dicembre 2016, agli articoli 1, 3, comma 1, e 5, comma 2, dell’ordinanza n. 9 del 14 dicembre 2016, ed all’articolo 1, commi 1 e 2, dell’ordinanza n. 10 del 19 dicembre 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 11 registrata in data 10/01/2017 al n. 93

Istituzione e funzionamento del Comitato Tecnico Scientifico della Struttura del Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dall’evento sismico del 24 agosto 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 10 del 19 dicembre 2016

Disposizioni concernenti i rilievi di agibilità post sismica conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo a partire dal giorno 24 agosto 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 9 del 14 dicembre 2016

Delocalizzazione immediata e temporanea delle attività economiche danneggiate dagli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 8 del 14 dicembre 2016

Determinazione del contributo concedibile per gli interventi immediati di riparazione e rafforzamento locale su edifici che hanno subito danni lievi a causa degli eventi sismici del 24 agosto 2016 e successivi.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 7 del 14 dicembre 2016

Approvazione del Prezzario Unico Cratere Centro Italia 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

LINK ALL’ALLEGATO DELLA ORDINANZA  7

Ordinanza n. 6 del 28 novembre 2016

Linee direttive per la ripartizione e l’assegnazione del personale tecnico e amministrativo da assumere nelle Regioni e nei Comuni danneggiati dagli eventi sismici che hanno colpito le Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria a far data dal 24 agosto 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 5 del 28 novembre 2016

Delocalizzazione immediata e temporanea di stalle, fienili e depositi danneggiati dagli eventi sismici del 26 e 30 ottobre 2016 e dichiarati inagibili.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 4 del 17 Novembre 2016

Riparazione immediata di edifici e unita’ immobiliari ad uso abitativo e produttivo danneggiati dagli eventi sismici del 24 agosto 2016 e successivi, temporaneamente inagibili.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 3 del 15 novembre 2016

Individuazione dei Comuni ai quali è estesa l’applicazione delle misure di cui al decreto-legge 17 ottobre 2016, n.189, a seguito degli ulteriori eventi sismici del 26 e del 30 ottobre 2016.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 2 del 10 novembre 2016

Approvazione schemi di convenzione.

LINK ALL’ORDINANZA

Ordinanza n. 1 del 10 novembre 2016

Schema tipo di convenzione per l’istituzione dell’ufficio comune denominato “Ufficio speciale per la ricostruzione post sisma 2016” di cui all’art.3 del Decreto Legge 17 ottobre 2016, n.189.

LINK ALL’ORDINANZA

Schema linee guida per costituzione consorzi

Pubblicato in data 24 Aprile 2018

La struttura commissariale ha elaborato le linee guida per la costituzione dei consorzi che dovranno realizzare gli interventi di ricostruzione o ripristino degli edifici del centro Italia danneggiati dagli eventi sismici del 20016/2017.
Tre le tipologie previste dalla legge (articolo 11, comma 9 DL 189/2016):
-Consorzio obbligatorio per interventi unitari su edifici privati o di proprietà pubblica-privata inclusi in aggregati edilizi (oppure nelle Unità mobiliari indipendenti) compresi in aree perimetrate dei centri storici, dei centri urbani o agricoli;
-Consorzio obbligatorio per interventi unitari su edifici privati o di proprietà pubblica-privata compresi in aggregati edilizi (oppure nelle unità mobiliari indipendenti) approvati con deliberazione dei Consigli comunali;
-Consorzio per interventi unitari su edifici privati compresi in aggregati edilizi volontari.
In funzione di ciascuna tipologia le linee guida disciplinano, tra l’altro, le attività dei consorzi, l’ammissione di nuovi consorziati, la durata, l’esercizio finanziario, gli organi consortili, l’assemblea, la gestione del contributo, il monitoraggio delle attività.
In allegato, nota esplicativa e gli schemi di linee guida.

LINK AI PROVVEDIMENTI:

linee-guida-costituzione-consorzio

1atto-costitutivo_statuto_consorzio_obbligatorio_perimetrazioni-

2 2-atto-costitutivo_statuto_consorzio_obbligatorio_aggregato

3atto-costitutivo_statuto_consorzio-volontario-aggregato-edilizio

Decreto di sostituzione componente osservatorio nazionale della ricostruzione

Pubblicato in data 23 Agosto 2017

Il commissario straordinario per la ricostruzione, Vasco Errani, ha nominato con decreto il perito agronomo Mario Braga, componente supplente dell’Osservatorio nazionale della ricostruzione in sostituzione del perito agronomo Lorenzo Benanti. .

LINK AL DECRETO

Decreto di nomina composizione osservatorio nazionale della ricostruzione

Pubblicato in data 28 Giugno 2017

Nominati con decreto del commissario straordinario per la ricostruzione, Vasco Errani, i componenti dell’Osservatorio nazionale della ricostruzione. E’ composto da tre rappresentanti della struttura commissariale e da quattro rappresentanti della Rete delle professioni dell’area tecnica e scientifica. Vigila sull’attività svolta dai professionisti nell’ambito dell’attività di ricostruzione nei territori colpiti dagli eventi sismici e propone al Commissario le sanzioni da applicare. Salvi i casi di revoca o di dimissioni, i componenti dell’Osservatorio durano in carica fino al 31 dicembre 2018.

LINK AL DECRETO

Avviso di manifestazione di interesse per l’iscrizione all’elenco speciale dei professionisti

Pubblicato in data 13 febbraio 2017

Ai sensi dell’articolo 5 dell’ordinanza n. 12 del 2017 del Commissario straordinario, si fa avviso dell’avvio della raccolta delle domande di iscrizione all’Elenco speciale dei professionisti abilitati di cui all’articolo 34 del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito con modificazioni dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229 a partire dal giorno 13 febbraio 2017.

La domanda di iscrizione deve essere formulata dal professionista mediante l’apposita piattaforma tecnologica predisposta dal commissario pubblicata alla seguente URL
https://professionisti.sisma2016.gov.it

Possono presentare domanda di iscrizione nell’Elenco speciale i professionisti rientranti in una delle categorie previste dall’articolo 5, paragrafo §1, lettera G) dell’Allegato “A” dell’ordinanza 12 del 2017.

I professionisti che hanno presentato domanda prima della pubblicazione del presente avviso devono riformulare la manifestazione d’interesse utilizzando il modulo indicato e seguendo la procedura sopra descritta.

In caso di malfunzionamento della piattaforma tecnologica sarà prontamente comunicata su questo sito web la PEC alla quale inviare la manifestazione di interesse compilando il modulo allegato alla ordinanza.

Pubblicati gli atti necessari ai fini della concessione dei finanziamenti attraverso il meccanismo del credito di imposta

Pubblicato in data 16 dicembre 2016

Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 186585 del 4 novembre u.s. relativo alle “Modalità di fruizione del credito d’imposta in caso di accesso ai finanziamenti agevolati per far fronte a diverse tipologie di interventi e di danni, ai sensi dell’articolo 5, comma 5, del decreto-legge del 17 ottobre 2016, n. 189”
LINK AL PROVVEDIMENTO

Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 10 novembre 2016 di garanzia dello Stato in relazione ai finanziamenti agevolati connessi al sisma, registrato dalla Corte dei Conti in data 21 novembre u.s.
LINK AL DECRETO

Convenzione CDP/ABI stipulata in data 18 novembre 2016
LINK ALLA CONVENZIONE

SCHEMA POLIZZA FIDEIUSSORIA PER RICHIESTA ANTICIPO CONTRIBUTO

Pubblicato in data 17 Aprile 2018

I proprietari di edifici inagibili a causa degli eventi sismici 2016/2017 che hanno colpito il centro Italia, possono richiedere l’anticipo del 20% delle spese ammesse a contributo per la riparazione, il ripristino o la ricostruzione degli immobili. La misura si applica per le abitazioni con danni lievi, per quelle gravemente danneggiate e per i fabbricati ad uso produttivo.
Per richiedere l’anticipo del 20% è necessario aver stipulato preventivamente una polizza fideiussoria a garanzia della concessione del contributo tra l’impresa esecutrice dei lavori e il presidente di Regione, Vice commissario per la ricostruzione post sisma 2016.
Sotto lo schema di polizza fideiussoria.

LINK AL PROVVEDIMENTO

CHIARIMENTO SU SCADENZA 31 MARZO PER PRESENTAZIONE SCHEDE AEDES

Pubblicato in data 28 Marzo 2018

Nota di chiarimento della Commissaria per la ricostruzione post sisma 2016,  Paola De Micheli, in merito alla scadenza del 31 marzo 2018 per la presentazione delle schede Aedes da parte dei tecnici professionisti.

LINK AL PROVVEDIMENTO

PROTOCOLLO QUADRO DI LEGALITA’

Pubblicato in data 9 Febbraio 2018

Protocollo quadro di legalità tra la Struttura di missione ex articolo 30 legge n.229/2016, il  Commissario straordinario del Governo ai sensi del D.p.r. 9 settembre 2016 e la Centrale unica di committenza Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa Spa – Invitalia.

LINK AL PROVVEDIMENTO

PROTOCOLLO DURC DI CONGRUITA’

Pubblicato in data 7 Febbraio 2018

Protocollo d’intesa Durc di congruità.

LINK AL PROVVEDIMENTO

IL MANUALE DELLA RICOSTRUZIONE PER I PRIVATI E LE AZIENDE

Pubblicato in data 15 dicembre 2017

Le risorse finanziarie messe a disposizione dallo Stato sono sufficienti a coprire i costi della ripartenza dopo i danni del sisma 2016/2017 del centro Italia.

Presentando la domanda per la ricostruzione della tua abitazione o della tua attività produttiva, puoi accelerare la rinascita delle comunità inginocchiate dal terremoto.

Questo vademecum (SCARICA IL PDF) serve a facilitare la compilazione delle richieste, ti orienterà nel mondo delle norme e delle procedure da rispettare per fare domanda di ricostruzione.

DL 189/2016 COORDINATO COL DECRETO FISCALE 148/2017 CONVERTITO IN LEGGE 172/2017

Pubblicato in data 13 dicembre 2017

In allegato la versione aggiornata del Decreto Legge 189/2016 con le integrazioni, le modifiche e le novità introdotte dal Decreto Fiscale 148/2017 convertito in legge 172/2017.

SCARICA IL TESTO INTEGRALE 

SCARICA LA SCHEDA CON LA SINTESI DELLE INTEGRAZIONI

LEGGE 7 APRILE 2017, N.45

Pubblicato in data 7 aprile 2017

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 9 febbraio 2017, n. 8, recante nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017.

LINK AL DECRETO

Decreto legge n.189

Pubblicato in data 5 dicembre 2016

Il provvedimento contiene nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016.

Il Decreto Legge n. 189/2016 prevede agevolazioni per la riparazione, la ricostruzione, l’assistenza alla popolazione e la ripresa economica nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, interessati dagli eventi sismici del 24/8/16, ricompresi nei seguenti Comuni: Campotosto (AQ), Capitignano (AQ), Montereale (AQ), Rocca Santa Maria (TE), Valle Castellana (TE), Cortino (TE), Crognaleto (TE), Montorio al Vomano (TE), Accumoli (RI), Amatrice (RI), Antrodoco (RI), Borbona (RI), Borgo Velino (RI), Castel Sant’Angelo (RI), Cittareale (RI), Leonessa (RI), Micigliano (RI), Posta (RI), Amandola (FM), Acquasanta Terme (AP), Arquata del Tronto (AP), Comunanza (AP), Cossignano (AP), Force (AP), Montalto delle Marche (AP), Montedinove (AP), Montefortino (FM), Montegallo (AP), Montemonaco (AP), Palmiano (AP), Roccafluvione (AP), Rotella (AP), Venarotta (AP), Acquacanina (MC), Bolognola (MC), Castelsantangelo sul Nera (MC), Cessapalombo (MC), Fiastra (MC), Fiordimonte (MC), Gualdo (MC), Penna San Giovanni (MC), Pievebovigliana (MC), Pieve Torina (MC), San Ginesio (MC), Sant’Angelo in Pontano (MC), Sarnano (MC), Ussita (MC), Visso (MC), Arrone (TR), Cascia (PG), Cerreto di Spoleto (PG), Ferentillo (TR), Montefranco (TR), Monteleone di Spoleto (PG), Norcia (PG), Poggiodomo (PG), Polino (TR), Preci (PG), Sant’Anatolia di Narco (PG), Scheggino (PG), Sellano (PG), Vallo di Nera (PG).

Oltre ai finanziamenti agevolati finalizzati alla ricostruzione privata, sono previste altre misure agevolative, tra cui ad esempio un credito d’imposta destinato al beneficiario del finanziamento agevolato. Il credito d’imposta è fruibile solamente in compensazione, in misura pari, per ciascuna scadenza di rimborso, all’importo ottenuto sommando alla quota capitale gli interessi dovuti, e le spese strettamente necessarie alla gestione dei finanziamenti. Le modalità di fruizione del credito di imposta saranno meglio disciplinate con un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate.

LINK AL DECRETO

Decreto legge n.205

Pubblicato in data 5 dicembre 2016

Il provvedimento contiene nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016.

E’ uscito nella Gazzetta Ufficiale di ieri, 11 novembre 2016, il decreto-legge n. 205 che prevede nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016. Il provvedimento attribuisce al Commissario straordinario per la ricostruzione individuato nel decreto-legge n.189 del 17 ottobre 2016 il compito di integrare l’elenco dei 62 comuni individuati nell’Allegato 1 dello stesso decreto, sulla base di motivate segnalazioni da parte delle Regioni Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio, in relazione a nuovi e diffusi danni causati dal reiterarsi degli eventi sismici, valutandone l’impatto sull’identità dell’aggregato urbano e sull’omogeneità delle caratteristiche socio-economiche del territorio. Il Commissario straordinario opererà con gli stessi poteri del precedente decreto-legge anche nei nuovi comuni individuati. In particolare, il decreto-legge n. 205 contiene numerose disposizioni tra cui: misure per la realizzazione di strutture e moduli abitativi provvisori, incentivi a favore delle attività agricole e produttive, interventi immediati sul patrimonio culturale, nuove misure urgenti per le infrastrutture viarie e per lo svolgimento dell’anno scolastico 2016/2017, interventi di immediata esecuzione e norme transitorie per consentire, in occasione del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre, il voto degli elettori che a causa degli eventi sismici non soggiornano nel proprio comune di residenza.

LINK AL DECRETO

Nomina del Commissario Straordinario Vasco Errani

Pubblicato in data 5 dicembre 2016

Con decreto del Presidente della Repubblica 9 settembre 2016, registrato dalla Corte dei conti il 14 settembre 2016, al n. 2542, Vasco Errani è stato nominato, ai sensi dell’art. 11 della legge 23 agosto 1988, n. 400, Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dei comuni delle regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dall’evento sismico del 24 agosto 2016.

LINK AL DECRETO

DETERMINAZIONE N. 1 DEL 16 MARZO 2017

Pubblicato in data 17 Marzo 2017

Costituzione della struttura del Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori interessati dagli eventi sismici del 2016. Personale individuato in seguito all’avviso del 7 dicembre 2016 per “acquisizione di manifestazione di interesse e di disponibilità”.

LINK ALLA DETERMINAZIONE

DETERMINAZIONE N. 1 DEL 7 DICEMBRE 2016

Pubblicato in data 5 Gennaio 2017

Stipulazione di contratti di servizi e forniture in economia per la sede del Commissario straordinario per la ricostruzione.

LINK ALLA DETERMINAZIONE